Gestione di casi e focolai di covid-19 e simil covid  e certificazioni relative

Protocollo n° 6528/2020 del 19/9/2020

 

protocollo e data vedi segnatura                    repubblica italiana

Ministero dell’Istruzione
“Istituto Comprensivo Statale di Bagnatica”
Via dei Mille – 24060 Bagnatica – (BG) 
Tel. 035.689540@-mail: bgic824009@istruzione.it
pecBGIC824009@PEC.ISTRUZIONE.IT
sito: www.icbagnatica.edu.it
Distretto n. 30 – Codice BGIC824009 – C.F. 95118640168
Codice Univoco: UF34UP

 

                                                                                                                                                                                            Ai  Genitori degli alunni

                dell’I.C. di Bagnatica

                                                                                                                      e p.c.   al Personale Scolastico

 

Oggetto: gestione di casi e focolai di covid-19 e simil covid  e certificazioni relative

 

Vista la circolare regionale del 14 settembre 2020 concernente “Avvio attività scolastiche e servizi educativi dell’infanzia – gestione di casi e focolai di CoviD-19”, si comunicano, schematicamente, le indicazioni operative relative alla gestione dei casi covid-19 e simil covid – 19, nonché alle certificazioni relative.

ARTICOLAZIONE DEL PROCESSO DI IDENTIFICAZIONE DI CASI DI COVID-19 NELLA COLLETTIVITA’ SCOLASTICA

Studente che manifesta a casa uno o più dei seguenti sintomi:

  • SINTOMI RESPIRATORI (TOSSE, MAL DI GOLA, RAFFREDDORE)
  • DISSENTERIA
  • CONGIUNTIVITE
  • FORTE MAL DI TESTA
  • ANOSMIA (PERDITA OLFATTO)
  • AGEUSIA (PERDITA GUSTO)
  • DOLORI MUSCOLARI
  • DISPNEA (DIFFICOLTA RESPIRATORIA, AFFANNO)
  • FEBBRE ≥ 37,5°

La famiglia deve contattare il medico di medicina generale (= MMG) o il pediatra di base (= PLS).

In caso di indicazione al tampone, il genitore accompagna il figlio al punto tampone con modulo di autocertificazione (Modulo 2–  in allegato).

Studente che manifesta a scuola uno o più dei sintomi di cui sopra:

  • la scuola contatta i genitori, se irreperibili contatta il 112;
  • il genitore accompagna il figlio al punto tampone con modulo di autocertificazione (Modulo 2–  in allegato) e comunque prende contatti con il proprio PLS/MMG.

 

 

ATTESTAZIONI E MODALITA’ DI RILASCIO 

Lo stato di riammissione sicura in collettività ricomprende le seguenti casistiche:

  1. soggetto sintomatico a cui è stata esclusa la diagnosi di CoviD-19 (tampone negativo):

il soggetto deve comunque restare a casa fino a guarigione clinica e a conferma negativa del secondo test. La valutazione circa l’effettuazione del secondo test di cui sopra è in capo al Medico Curante che lo prescrive. L’accesso al punto tampone non prevede prenotazione;

  1. soggetto in isolamento domiciliare fiduciario in quanto contatto stretto di caso (tampone negativo preferibilmente eseguito in prossimità della fine della quarantena);
  2. soggetto guarito CoviD-19 (quarantena di almeno 14 giorni – doppio tampone negativo a distanza di 24/48 ore l’uno dall’altro).

L’attestazione di riammissione sicura in collettività viene rilasciata dal MMG/PLS .

Nel caso di sintomatologia dell’allievo/studente non riconducibile a CoviD-19 e non sottoposto a tampone il PLS/MMG gestirà la situazione indicando alla famiglia le misure di cura e concordando, in base all’evoluzione del quadro clinico, i tempi per il rientro al servizio educativo/scuola. In coerenza con le indicazioni regionali sull’abolizione degli obblighi relativi al certificato di riammissione di cui alla LR 33/2009 art. 58 comma 2, non è richiesta alcuna certificazione/attestazione per il rientro, analogamente non è richiesta autocertificazione da parte della famiglia, ma si darà credito alla famiglia e si valorizzerà quella fiducia reciproca alla base del patto di corresponsabilità fra comunità educante e famiglia. 

La giustifica avverrà come di consueto tramite diario. Eventualmente il nostro istituto potrà richiedere una dichiarazione da parte del genitore dei motivi dell’assenza.

Si allegano per completezza di servizio i seguenti allegati:

 

N.B.: Si fa presente che le indicazioni date potranno subire aggiornamenti o modifiche rispetto all’evoluzione del quadro epidemiologico. Ad ATS compete il coordinamento delle azioni del territorio per lo sviluppo delle migliori strategie di prevenzione dei contagi.

Si ringrazia per la collaborazione.

 

 

   IL DIRIGENTE SCOLASTICO

           Prof. Merlini Paolo Mario

Documento informatico firmato digitalmente

Ai sensi dell’art. 45 D.L.gs. 82/2005 CAD e ss.mm.ii